Consulenza on - line


Conformemente all'art.17 Codice Deontologico, così come modificato il 27.1.2006, recante la disciplina sulle informazioni e l'utilizzazione della rete Internet e del sito web per l'offerta di consulenza, i responsabili s'impegnano espressamente al rispetto del codice deontologico forense per la cui lettura si veda il sito dell'Ordine degli Avvocati di Milano dove è possibile accedere al testo completo ed aggiornato.

Nell'informarvi dell'abrogazione (ai sensi dell'art.2 Legge 248 del 2006) delle disposizioni che sanciscono l'obbligatorietà delle tariffe forensi previste dal Decreto Ministeriale n.8 Aprile 2004 , vi portiamo a conoscenza di una tabella sintetica e di rapida lettura relativa agli onorari ed indennità spettanti agli avvocati in materia stragiudiziale redatta in conformità al predetto Decreto Ministeriale cui, in ogni caso, faremo riferimento al fine di stabilire il compenso delle questioni che verranno poste alla nostra attenzione.

La consulenza on line, resa dai professionisti, viene effettuata mediante la compilazione di un apposito form all'interno dell'area relativa a ciascun professionista, si precisa tuttavia che la semplice compilazione e l'invio del modulo non comporta alcun obbligo a carico del professionista: il richiedente riceverà a mezzo mail tutte le informazioni relative alla richiesta di consulenza.




AVV. RODOLFO JOSE' MENDEZ - Avvocato del foro di Bergamo, iscrizione all'albo del 24.9.2002

AVV. CRISTIAN VEZZOLI - Avvocato del foro di Bergamo, iscrizione all'albo del 17.10.2000

AVV. MASSIMILIANO MAPELLI - Avvocato del foro di Bergamo, iscrizione all'albo del 11.11.2003






© copyright - tutti i diritti riservati